Liste elezioni comunali 2021

Un anno dopo: ancora più vicino alla cittadinanza

Elezioni 2024

Esattamente un anno dopo, il 19 gennaio 2021, ci siamo ritrovati in assemblea, questa volta digitale, e non di persona, ma senza perdere di vista obiettivi e valori del PLR e, in particolare, della nostra Sezione.

Natalia Ferrara, presidente sezionale dal 2015, ha ringraziato tutti i partecipanti e insieme al sindaco Simone Castelletti, responsabile dei dicasteri Amministrazione generale, Finanze, Sviluppo economico e Pianificazione, ha sottolineato l’importanza della spinta liberale nel Comune anche in relazione alla pandemia e alla misure adottate. Proprio partendo dalla mozione presentata dal PLR Stabio, il Municipio, con l’avvallo del Consiglio Comunale, ha immediatamente costituito un fondo di ben CHF 1 mio a favore della comunità locale. Non solo, la Fondazione VF dell'omonimo gruppo con sede a Stabio – fortemente voluta dalla nostra Sezione PLR (e non senza ostruzionismo all’epoca) si è impegnata a versare ben 1.5 milioni di dollari a sostegno della gestione dell'emergenza Covid-19, di cui una parte destinata anche all'Ente ospedaliero cantonale (EOC) ticinese e all'iniziativa speciale di sostegno al Servizio autoambulanza Mendrisiotto (SAM) promossa proprio dal Comune di Stabio. Responsabilità, azione politica celere e coordinata e, soprattutto, trasparente. Così intendiamo continuare e, anzi, migliorare dove possibile con politiche liberali che permettano a tutti di vivere nel migliore dei modi.

La deputata Ferrara ha inoltre spiegato che la Commissione cerca, coordinata dall’ex sindaco Claudio Cavadini, si è premurata di ricontattare tutte le candidate e i candidati, vi è stato solo un cambiamento rispetto al 2020, legato ad uno spostamento di domicilio, a comprova del serio interesse di tutte e tutti, confermato, rinnovato e non messo in discussione da una campagna che si annuncia certamente diversa e più difficile delle precedenti. La presidente sezionale ha dunque passato in rassegna la lista per il Municipio e quella per il Consiglio comunale, sottolineando come il lavoro iniziato anni or sono dia i suoi frutti. Il PLR di Stabio è intergenerazionale, interclassista e attento alla parità. Intergenerazionale nei suoi organi (da 18 a 65 anni e oltre), e nelle liste, considerando che l’età media dei candidati è di circa 40 anni, per oltre 20 professioni diverse, e che la partecipazione femminile è perfettamente paritaria (3 donne su 7 per il Municipio, 13 donne su 25 per il Consiglio comunale), per garantire sia pari opportunità di partenza sia concrete possibilità di elezione.

La lista per il Municipio: esperienza ed entusiasmo

Insieme al sindaco Simone Castelletti (37 anni, esperto fiscale federale), in carica dal 2016, lavoreranno sodo per essere eletti nell’Esecutivo stabiense Katia Camponovo (53 anni, impiegata), Laura Croci Torti (38 anni, parrucchiera), Claudia Gianora (30 anni, geomatica), Cihan Aydemir (42 anni, analista finanziario), Bonfanti Bruno (58 anni, direttore d’impresa) e Evaristo Reggi (65 anni, informatico).

La lista per il Consiglio comunale: molte professioni e associazioni

Chiara Albistetti Avvocato
Nishan Anthonippillai Studente SUP
Cihan AydemirUscenteAnalista finanziario
Ivan Belloni Consulente assicurativo
Gabriella Bernasconi Impiegata di commercio
Massimo Bianchi Custode
Bruno Bonfanti Direttore d'impresa
Victor BrusaUscenteFiduciario
Katia ComponovoUscenteImpiegata du commercio
Antonietta Camuso Rainelli Parrucchiera
Chiara CastellettiUscenteEconomista
Simone Castelletti Esperto fiscale
Fisnik Cetay Infermiere
Sandra Da Pra Cavinato Studente e casalinga
Laura Croci Torti Parrucchiera
Claudia Gianora Geomatica
Fulvio MorettoUscenteGià docente
Ivan Pelle Esperto fiscale
Sabina Rapelli Docente di educazione fisica e sport
Romina Rapelli Sperzagni Docente di educazione fisica e sport
Evaristo ReggiUscenteInformatico
Gaia Rizzo Stendete universitaria
Paola Rusca Grassellini Infermiera specializzata
Emanuele RusconiUscenteStudente SUP
Alessandra Tagliabue Impiegata di commercio al dettaglio

Tratto da La Regione del 12 gennaio 2021

Tratto da Tio del 19 gennaio 2021

Tratto da La Regione del 21 gennaio 2021